RSS

Archivi categoria: Video sulla Massoneria ITA

Scopo finale N.W.O e seduta massonica G.O.I

Questo video, è stato registrato dalla RAI, ma quello che fa specie, con quale coraggio una TV pubblica rende omaggio ad una oscura società i cui principi, son a dir poco; deliranti? L’articolo sotto riportato, è quello scritto al video.

Scopo Finale Del Nuovo Ordine Mondiale (N.O.M.)

Massoneria GO d'ItaliaL’ingresso nel tempio della Massoneria, è contraddistinta da due colonne gemelle con sigle “B” e “J” che significano “Bohaz” e “Jackin” : Il Bohaz, è principio passivo – femminile, materiale, cattivo, l’organo utero.  Il Jackin, è principio attivo-maschile, spirituale,buono, il culto del fallo.

Dall’unione BJ, si ha la trasmissione della vita.

La luna rappresenta il principio femminile dell’Universo. Il sole quello maschile, Lucifero (colui che porta la luce).

A.G.D.G.A.D.U., è l’acronimo di: “Alla Gloria Del Grande Architetto Dell’Universo” infatti il “Grande Architetto dell’Universo” (G.A.D.U.), è il Dio della massoneria.

Nel grande trattato di alleanza, firmato a Losanna nel 1875, tra i Supremi Consigli di Rito Scozzese Antico ed Accettato, infatti, si affermò:<<La Massoneria proclama ciò che ha proclamato fin dalla sua origine: l’esistenza di un Principio Creatore (nel significato, però di “principio di generazione” e non di “creazione dal nulla!), sotto il nome di “Grande Architetto Dell’Universo”. Il sigillo ancor più autorevole di chi sia il vero Dio della Massoneria, ci viene dal Pontefice Supremo della Massoneria Universale, il generale Albert Pick  Capo Supremo della Massoneria, in un discorso del 1889 tenuto in Francia agli alti gradi della Massoneria affermò: <<Noi adoriamo un Dio, ma è il Dio che si adora senza superstizione (…). La Religione massonica, dovrebbe essere mantenuta da noi iniziati degli alti gradi, nella purezza della dottrina luciferina (…) . Si Lucifero è Dio (…) la vera e pura religione filosofica, è la fede in Lucifero (…) ma Lucifero, Dio di Luce e Dio del Bene, sta lottando per l’umanità contro Adonai (il Dio dei Cristiani, N.d.A.) il dio delle tenebre e demonio>>.

IL TRINOMIO: LIBERTA’ – EGUAGLIANZA – FRATELLANZA.

L’alto iniziato René Guénon, riferendosi al trinomio Libertà – Eguaglianza – Fraternità (ereditato dalla massonica Rivoluzione Francese 1789) avvertiva: <<Non bisogna dimenticare che queste parole costituiscono un motto massonico cioè, una formula iniziatica, prima di essere affidato all’incomprensione della folla che non ne ha mai conosciuto né il senso reale, né la vera applicazione>>.

LIBERTA’ (cinicamente smentita dalla stessa struttura massonica soggetta all’ignobile prigionia del segreto iniziatico) è soltanto per il compiuto, l’uomo – dio, il maestro massone o “pietra perfetta”, colui che  attinge al soprannaturale attraverso la magia.

EGUAGLIANAZA: (contraddetta dai rigidi gradini della piramide iniziatica) può esservi soltanto fra iniziati di pari grado e conoscenza.

FRATELLANZA: (contraddetta soprattutto dai milioni di vittime della massoneria e dei suoi derivati, ideologie e oppressioni dittatoriali), è da considerarsi come “fratellanza iniziatica.

 L’Orgoglio del Massone Nel Porsi Contro Dio!

Domenico Margiotta (massone del 33° grado) ci precisa che le istruzioni di Lemmi (allora capo del Grande Oriente d’Italia) erano seguenti in Italia e all’estero, purché il fine supremo della setta, è quello di scristianizzare i popoli cattolici del mondo intero per sostituire nella società, la Religione di Dio col culto di Satana detto “Grande Architetto dell’Universo”, davanti agli imbecilli che non si vuole spaventare troppo presto.

La circolare del 3/12/1887 del Gran Maestro Adriano LEMMI, a tutte le logge d’Italia diceva: <<L’anniversario del 20 settembre 1870 del giorno in cui Roma, è diventata capitale d’Italia, e nel quale il potere temporale del Papa, è stato rovesciato riguarda la Frammassoneria esclusivamente. Esso è un anniversario, una festa puramente e semplicemente massonica perché, determina il giorno d’arrivo della Massoneria italiana a Roma meta cui essa s’indirizzava da così lunghi anni>>. La Massoneria, è pronta per sferrare il suo attacco alla Chiesa dall’interno:

<< Abbiamo già compiuto gran parte del nostro lavoro però, non possiamo dire di avere realizzato lo scopo della nostra opera. La Chiesa Cattolica, è ancora viva (…). Dobbiamo distruggerla senza il minimo ritardo e senza pietà! Fate divenire cardinali e vescovi qualcuno dei nostri figli in modo che essi distruggano la Chiesa Cattolica!>> – Joseph Jacobos, Jewish Contributions to Civilization. –

<< Bisogna mentire come un demonio, non timidamente e solo di sfuggita ma, arditamente e sempre.>> – Il Massone Voltaire –

Furono i Rosa – Croce, a lanciare la guerra a Dio per “liberare” il mondo dalla “sua tirannia” e videro nella Massoneria lo strumento per raggiungere lo scopo. La Massoneria, speculativa, è nata a Londra il 24/06/1717 quando si riunirono i membri delle quattro logge allora operative.

Questa riunione aveva l’obbiettivo di creare una fusione tra la Fraternità dei Massoni Liberi ed Accettati con la società Alchimista dei Rosacroce, di permettere ai Rosacroce di porre al sicuro le loro ricerche alchimiste e le idee gnostiche e razionalistiche, dietro la facciata rispettabile della Fraternità.

<< In Massoneria esiste una dottrina segreta e religiosa, introdotta dai Rosacroce gnostici al momento della fusione con i liberi Massoni nel 1717. Tale dottrina o gnosi, è appannaggio esclusivo della Massoneria degli Alti Gradi o Massoneria filosofica.>> – Elio Toaff, rabbino cabalista –

<<(…) il dovere del Cavaliere Rosa – Croce, è di combattere il gnosticismo bastardo racchiuso nel Cattolicesimo (…). La Massoneria possiede la vera religione, il gnosticismo. Tutte le altre religioni, specialmente il cattolicesimo, hanno preso dalla Massoneria ciò che potevano avere di vero. Esse possiedono in proprio che teorie assurde e false.>> – Costituzione di Anderson del 1723 –

E’ la strategia alchimista del Solve (sciogli) et Coagula (ricomponi). Le divergenze religiose tra i popoli, possono essere sfruttate come elemento detonatore per scatenare un grande conflitto mondiale (fase solve), per poi ricostruire sulle macerie della vecchia civiltà, il nuovo ordine tanto cercato dalla Massoneria (fase coagula).

Così scrisse Pike in una lettera a Mazzini dal 15 agosto 1871: <<La Terza Guerra Mondiale, dovrà essere fomentata approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli illuminati fra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico. La guerra, dovrà essere orientata in modo che l’Islam ( mondo arabo e quello musulmano) si distruggano a vicenda mentre, nello stesso tempo le nazioni rimanenti, una volta più divise e contrapposti fra loro, saranno in tal frangente forzate a combattersi, fino al completo esaurimento fisico, mentale, spirituale ed economico (…). Noi scateneremo i nichilisti e gli atei e provocheremo un cataclisma sociale formidabile che mostrerà chiaramente, in tutto il suo orrore, alle nazioni l’effetto dell’ateismo assoluto origine della barbarie e della sovversione sanguinaria.

Allora ovunque i cittadini obbligati a difendersi contro una minoranza mondiale di rivoluzionari, questi distruttori della civiltà e la moltitudine disingannata dal cristianesimo, i cui adoratori saranno da quel momento privi di orientamento alla ricerca di un ideale, senza più sapere ove dirigere l’adorazione, riceveranno la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di lucifero rivelata finalmente alla vista del pubblico, manifestazione alla quale seguirà la distruzione della Cristianità e dell’ateismo conquistati e schiacciati alla stesso tempo!>>.

Il dio della Massoneria, è noto anche sotto il nome di Baphomet, il suo nome cela un segreto… Baphomet, deve essere letto in senso inverso cioè in maniera cabalistica e si compone di tre abbreviazioni: “Tem – Ohp – Ab” cioè “ Templi Omnius Hominuis Pacis Abbas”  che significa “il padre del tempio della pace universale tra gli uomini”.

“La pace e la comunione con tutti gli uomini” va inteso umanesimo massonico quindi, dell’uomo senza Dio, senza terra senza principi né morale dove vige l’anarchia che si identifica con la legge del più forte. Questo, è l’uomo bestia necessario al Governo Mondiale in grado di offrire la massima garanzia di non ribellarsi ai padroni definitivi.

E’ la città umanistica, la città di Satana, dell’uomo che governa sull’uomo, antropocentrica dove quindi, il diritto è arbitrario, mutevole a seconda delle mode dei capricci delle masse dai detentori delle ricchezze e quindi dai mezzi di informazione ovvero, a seconda del volere dei dittatori sostenuti dai loro ministeri per la propaganda.

Il prezzo imposto per essere cittadini del Nuovo Ordine Mondiale, sarà di farsi segnare con l’iniziazione ovvero, vendere l’anima stessa (come del resto fanno tuttora gli alti iniziati della Massoneria). E’ sensato ritenere che il pericolo sia reale perché appare sempre più chiaro che il punto di arrivo del processo al quale tende il movimento New Age, la religione del Governo Mondiale, è la conversione in massa dell’umanità alla gnosi.

A sostegno di questa tesi, un autorevole esponente della Teosofia, degno erede della Bailey, David Spangler, ci offre la sua visione:

<<Mentre ci muoviamo verso una Nuova Era, che è l’era della totalità umana, ciascuno di noi giunge in un modo o nell’altro al punto che io chiamo consacrazione Luciferina, la porta speciale per la quale l’individuo deve passare per raggiungere pienamente alla presenza della luce e della sua totalità (di Lucifero, N.d.A.). Lucifero viene per offrirci il dono definitivo della totalità, se noi l’accettiamo egli è libero e noi siamo liberi (da Dio, N.d.A.). (…). Nessuno entra nel N.O.M. (Nuovo Ordine Mondiale), se lui o lei non prenderanno in pegno il culto di Lucifero. Nessuno entrerà nella Nuova Era se non riceverà l’iniziazione Luciferina.>>

Questa deve essere preceduta da una preparazione progressiva e silenziosa, in grado di prevenire reazioni di rigetto, in una sorta di “dolce congiura” come titola la versione tedesca della Bibbia della New Age, poi al momento opportuno si innesterà l’iniziazione. Si tratta di accedere ad uno “stato modificato di coscienza (mediante tecniche di psicoterapia umanistica e transpersonale, partecipazione a riti sciamanici, attività sotto trance, lavoro psichedelico con uso di L.S.D. ecc…) in un annullare volontà e sensazioni, un vuoto dello spirito e della mente che l’adepto chiama “sintonia con l’universo”, in pratica un lasciar spazio a esperienze di channeling, di contatto con spiriti di esseri la cui identità i Newagewrs preferiscono lasciare nel vago.

Secondo E. Zolla, gnostico New Age, per semplificare il rito iniziatico ci verrà in aiuto la tecnologia infatti, è in arrivo la realtà virtuale. Basterà infilare un casco dotato di occhiali “magici” e un guanto, collegarsi ad un computer, scegliere il programma idoneo, per immergersi fisicamente  in un mondo “alternativo”, che non esiste, dove si potrà accedere a stati simili all’estasi, “scalare la montagna cosmica tra le tante presenza spirituali, fino al vertice”, ricalcando “ a puntino” l’iniziazione sciamanica. Per passare poi all’esistenza, secondo l’ex presidente della Apple, Michael Splinder, razzolando magari davanti alla TV globale o ad un computer, “divertendosi fino alla morte”.

Ecco allora svelato anche il significato che la Massoneria, riserva al popolo col trinomio, LIBERTA’ – EGUAGLIANZA – FRATERNITA’:

-       LIBERTA’: l’uomo è libero da ogni legame con Dio;

-       UGUAGLIANZA: la società, è modellata come massa di uomini – bestia senz’anima;

-       FRATELLANZA: che i cittadini del mondo sono fraternamente legati alle forze oscure del mondo Luciferino.

E’ la gioventù che dobbiamo sedurre e trascinare verso noi perché, senza di essa non faremo nulla. E’ la giovinezza che deve seguire, che deve entrare nelle nostre file. Non abbiate, quindi, mai, in loro presenza, un gesto di empietà. State bene attenti perché tradireste la vostra causa.

Corrompiamo la gioventù, incoraggiando la droga, il sesso, i divertimenti immorali, le bestemmie, la violenza, ecc… Corrompere, corrompere! La Chiesa cade solo con la corruzione! – Istruzione Segreta –

“Gli uomini del dubbio” sono il popolo e i religiosi con la loro, “sciocca” superstizione e fede, a differenza degli iniziati, che hanno ottenuto la “vera” luce, il fuoco interiore, il contatto diretto con la “divinità” per mezzo dell’iniziazione Luciferina (vendita dell’anima), e quindi, sono ora uomini di certezza.

“Gli uomini del dubbio, non hanno mai creato calamità” a conferma del fatto che i popoli del mondo sono spettatori di un reality show in cui i registi occulti sono le massonerie coi loro uomini di certezza.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 28 gennaio 2013 in Video sulla Massoneria ITA

 

Tag: , , ,

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.